Abbattimento barriere architettoniche edifici privati l.r. 13-89 - Bando e modulistica

Dettagli della notizia

Bando permanente.
Fondo per l’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati ai sensi della legge 9 gennaio 1989, n. 13 e della legge regionale 30 agosto 1991, n. 32.

Data:

25 Gennaio 2023

Tempo di lettura:

1 Min

La Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato dei Lavori Pubblici – Servizio Edilizia, sicurezza sui luoghi di lavoro e osservatorio (d’ora in avanti SER), con il presente Bando intende definire le modalità per l’assegnazione, per il tramite dei Comuni, dei contributi per l’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati. In particolare, il presente Bando disciplina le modalità per la ripartizione delle risorse stanziate annualmente sul Fondo tra i vari Comuni, come previsto dall’art. 10, comma 2, della legge 9 gennaio 1989, n. 13 e dall’art. 18 della legge regionale 30 agosto 1991, n. 32.

Domanda di concessione di contributo per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, ai sensi della legge 9 gennaio 1989, n. 13. Domanda presentata dall’esercente la potestà o la tutela sul soggetto portatore di disabilità.

Ultimo aggiornamento

02 Febbraio 2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri